Paramoteur+ testa il paramotore biposto
R-BUS

 

Recentemente, la rivista francese Paramoteur+ ha testato l’R-Bus e ha descritto la vela di Niviuk come un totale successo, ideale per coloro che cercano un biposto sicuro, docile, potente e capace di trasportare fino a 500kg.
 
“Dopo aver realizzato un’ampia gamma di vele da paramotore monoposto, Niviuk soddisfa ampiamente le aspettative dei piloti biposto, specialmente di quelli che preferiscono volare con molto carico”.
 
La rivista evidenzia tre aspetti che rappresentano i punti di forza dell’R-Bus: un gonfiaggio estremamente facile, veloce e che consente alla vela di prendere portanza rapidamente, le sue prestazioni in volo e la sua manovrabilità quanso utilizziamo simultaneamente il comando unitamente al TST dello stabilo. La vela consente di mantenere velocità elevate con un consumo ragionevole. Inoltre, non bisogna dimenticare che il bordo di attacco è stato rinforzato con stecche in Nitinol, la combinazone di titanio e nichel implementata da Niviuk nella maggior parte delle sue vele. Si tratta di un materiale ultraleggero che mantiene in forma il bordo di attacco per falicitare portanza e prestazioni.
 
Come ben spiegato nell’articolo, l’R-Bus è una vela da paramotore progettata per carichi elevati, ma allo stesso tempo è facile e molto efficiente. L’importanza dei piccolo dettagli si può notare soprattutto durante il decollo e una volta in aria. In volo, la sua stabilità è particolarmente rassicurante e, grazie agli stabilo, è così maneggevole da far dimenticare che si tratta di un biposto.
 
Leggi l’articolo originale (in francese) su Paramoteur+

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER